Incidente in bicicletta nel 1993. Coccige rimosso il 1999, miglioramento del 90%

Jon Miles - Jon Miles - contattatemi qui.

Aggiornato 2010-11-26

La versione corta della mia storia

Nel 1993 ho picchiato il mio osso sacro in un incidente in bicicletta. All'inizio ho cercato di ignorare il dolore e andare avanti con la mia vita nel modo più normale possibile, aspettando che il mio infortunio guarisca da solo.

Quando finalmente ho visto il mio medico, mi sono stati prescritti FANS per via orale (antidolorifici), senza alcun effetto. Ho fatto una radiografia, una risonanza magnetica e un'esplorazione colorettale. Ho fatto fisioterapia, peggiorando la situazione. Ho provato i TENS, senza effetto.

Sono stato mandato in una clinica del dolore, che ha raccomandato supposte di FANS supposte e farmaci anti-depressivi per alleviare il dolore. Hanno alleviato il dolore, così il mio medico mi ha detto di stare più a lungo seduto e cio' ha reso il mio problema e il mio dolore peggiori.

Mi è stato fatto un blocco del nervo semi-permanente (congelamento). Ha funzionato, ma solo per 3 giorni. Ho effettuato iniezioni di corticosteroidi, che hanno ridotto il dolore per qualche settimana, poi è tornato.

A questo punto ho sentito che non potevo continuare a lavorare nelle mie condizioni. Non volevo l'intervento chirurgico, ma sentivo di non avere alternative. Il mio coccige e' stato rimosso nel 1999. Il recupero è stato molto graduale. Ci sono voluti circa tre anni per raggiungere l'80% di miglioramento rispetto a prima dell'operazione, e un paio di anni più a raggiungere il 90%.

Ciò che avrei dovuto fare all'inizio, sapendo ciò che so ora:

Prenderei il problema sul serio fin dall'inizio:

  • andando dal medico immediatamente e chiedendo un appuntamento immediato con uno specialista in ortopedia per ottenere gli esami giusti da fare done.
  • Se viene accertato che il dolore è veramente legato al coccige, allora:
  • prenderei alcune settimane di riposo per cercare di guarire
  • eviterei di sedermi il piu' possibile, utilizzando un cuscino per coccige se devo proprio sedermi
  • utilizzerei le medicine il meno possibile - se si maschera il dolore, si sta seduti più a lungo e può peggiorare il problema

Vedere cure per il dolore al coccige. Il primo trattamento che proverei sarebbe la terapia manuale da uno dei terapeuti che hanno avuto successo con altri pazienti (vedere l'elenco dei medici e altri specialisti).

Se la terapia manuale non ha avesse successo, probabilmente proverei le iniezioni di corticosteroidi. Se non funzionano e dovessi considerare l'intervento chirurgico, vorrei fare in modo che sia eseguito da un chirurgo con esperienza e di successo con questa patologia. Dato che vivo nel sud dell'Inghilterra, andrei a Parigi per vedere il dottor Maigne per gli esami e il trattamento.

Se fossi ancora sofferente un anno o due dopo l'intervento chirurgico, esaminarei la possibilità di utilizzare la stimolazione spinale per evitare di sentire il dolore.

me con il mio coccige Io e il mio coccige me con il mio coccige Io e il mio coccige

Che cosa è la coccidinia? | Indagini e diagnosi | Terapie | Trovare un medico o uno specialista

Pubblicazioni scientifiche | Esperienze personali